ULTIME PUBBLICAZIONI
banner
logo
banner

Auguri di Natale 2020 Parma (PR)

Foto: Parma

AUGURI DI NATALE - PARMA, Dicembre 2020

 

La tavola di Natale a Parma

Il Natale a Parma è - naturalmente - tempo di buona tavola e tra i riti delle feste giocano un ruolo importantissimo le ricette di famiglia custodite e tramandate gelosamente. Infatti ogni famiglia ha una propria versione delle ricette tradizionali così che sapori e profumi del Natale sono legati agli affetti più cari.

 

La cena della Vigilia di Natale a Parma è tradizionalmente di magro. Tra i piatti più popolari ci sono i tortelli, rigorosamente fatti di sfoglia fresca. Il ripieno classico è di ricotta ed erbette (coste o spinaci), ma può essere anche di patate o di zucca. Su Internet potete trovare tante ricette, ma ogni parmigiano è depositario della sua versione autentica e inimitabile di questo piatto.

Quello che è certo è che la massaia parmigiana (rezdòra, perché la cucina tradizionale qui è faccenda troppo importante per essere affidata agli uomini!) serve i tortelli foghè in tal butér e sughè col formaj - annegati nel burro e asciugati col formaggio - Parmigiano beninteso!

 

Il giorno di Natale a Parma trionfano gli anolini: due dischetti di pasta alluovo racchiudono un ripieno di stracotto di manzo o di asinina, o più semplicemente di pangrattato, uovo e Parmigiano, ancora una volta a secondo delle tradizioni familiari.

Gli anolini, o galleggianti, si servono in brodo, perciò sono sempre seguiti dal bollito, insaporito da gustose salsine di verdura, segreti di cucina che combinano deliziosamente cipolle, peperoni, carote, pomodori, aglio e prezzemolo.

La preparazione degli anolini comincia con il ripieno ed è laboriosa.

Spesso la fase finale della confezione degli anolini è un momento gioioso che coinvolge diversi membri della famiglia, grandi e piccini, esperti o pasticcioni.

In base alletà e allesperienza, c’è chi è impegnato a tirare la sfoglia, chi suddivide il ripieno, chi ritaglia gli anolini con lo stampino di famiglia

 

A chiudere il pasto ci sarà il tipico dolce di Natale a Parma: la spongata, un disco di pasta frolla che racchiude un dolce ripieno   ma questa è unaltra storia, tutta da scoprire! (fonte: laguidaparma.it)

 

 

Il Natale è più buono con le eccellenze gastronomiche parmensi

 

Il sapore unico delle eccellenze gastronomiche della Food Valley non ha confini, e unisce i gusti di gourmet e golosi, che da oggi possono ricevere direttamente a casa le prelibatezze artigianali del territorio di Parma, la prima City of Gastronomy italiana per lUNESCO. Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense (PR), storico regno del Culatello della famiglia Spigaroli e Parma2064, marchio della Cooperativa Agrinascente che unisce lesperienza e la professionalità di 5 aziende agricole che producono il Parmigiano Reggiano, hanno deciso di mettere a portata di mano, anzi di click, i loro prodotti deccellenza. In un momento in cui il tempo sembra dilatarsi tra le pareti di casa e il cibo diventa comfort food, lidea è buonissima per regalarsi unesperienza da buongustai o per offrire ai propri cari un regalo di Natale unico e personalizzato, grazie ai nuovi voucher pensati per tutti i gusti e tutte le tasche.

LAntica Corte Pallavicina offre salumi tipici come salame, coppa, spalla cruda e il famoso Culatello - prodotti ancora oggi secondo lantica tradizione - vini, frutta e ortaggi freschissimi e di stagione, confetture, conserve e carni di qualità dellazienda agricola di famiglia, da ordinare sullo shop on line: https://www.salumianticacortepallavicina.it/shop/. Oppure si possono richiedere gli eleganti buoni regalo, validi fino a dicembre 2021, per donare lesperienza di un menu stellato al ristorante Antica Corte Pallavicina; di un pranzo o una cena nella più rustica Hosteria del Maiale, o di un soggiorno in una delle raffinate camere del castello del 1300 sulla golena del Fiume Po (relais@acpallavicina.com, Tel. 0524936539). Parma2064 invece, specializzato nella produzione del formaggio più famoso del mondo, ha ideato gift voucher da 25 e 50 euro per regalare alle buone forchette un pezzo di felicità, con varie tipologie di Parmigiano Reggiano tra cui scegliere dalla selezione Lunga Vita, oltre i 30 mesi, alle stagionature più giovani o le varianti Organic, Halal o Kasher (www.2064.it).(fonte: parmatoday.it)

Tags: