banner
logo
banner

Settembre Collecchiese

Il Settembre Collecchiese nell’edizione 2019 si conferma come un’estesa e variegata area coltivata, fitta di germogli appena nati intorno ad alberi storici, che continuano a regalare ottimi frutti ad ogni nuova stagione.

Un programma vitale, con decine e decine appuntamenti, la maggior parte dei quali capaci di proporre più eventi al loro stesso interno, in un labirinto magico di iniziative che sembrano inesauribili.


Nuova edizione, in apertura di programma, della Tomaca fest: due giornate per conoscere ed apprezzare l’oro rosso del nostro territorio, con la tomaca bike per famiglie e laboratori per bambini, oltre a convegni di approfondimento e momenti di degustazione.


Rispettata al meglio la tradizione della Sagra della Croce, con il suo carico irresistibile di festa, giostre e bancarelle, alla quale sono stati affiancati spettacoli ed eventi molto interessanti.

Torna il Taro Taro Story con due serate dedicate a decenni musicali diversi, il concerto delle bande e il tango argentino sotto le stelle, il liscio di Silvano e Mauro e un Concerto della Croce tutto speciale con le più famose arie liriche e della tradizione, ed ancora il concerto della corale Dellapina e i Magical Box in chiusura di programma.

Un’attenzione particolare quella assicurata a numerose manifestazioni sportive, che culmineranno non a caso nella Festa dello Sport, oltre alle iniziative dedicate all’arte, in collaborazione con la Ceramica del Ferlaro e l’associazione ‘Collarte’.

E ancora tornano le iniziative ambientali dei Parchi del Ducato, tanti piccoli eventi unici per amatori, gliappuntamenti teatrali in salsa parmigiana e non solo.

Molto ricco anche il calendario delle frazioni, che ha coinvolto decine di associazioni dedicate con entusiasmo ad offrire spettacoli, gastronomia e divertimento di qualità, capace di attrarre partecipanti ben oltre le comunità del luogo.



Tags: